Il luogo dell'attacco (Reuters)

Attentato a Kabul

Almeno 20 morti e 50 feriti in un'esplosione seguita da sparatoria all'ufficio del candidato alla vicepresidenza Amrullah Saleh

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È di almeno 20 morti e 50 feriti il bilancio dell'attacco all'ufficio del candidato alla vicepresidenza Amrullah Saleh domenica a Kabul, in Afghanistan, nel primo giorno della campagna elettorale.

Gli aggressori, dopo aver fatto esplodere un'autobomba posizionata vicino all'edificio, si sarebbero recati all'interno della struttura e avrebbero cominciato a sparare. Solo dopo più di sei ore le forze di sicurezza afgane hanno dichiarato la fine dell'attacco che finora non è stato rivendicato.

Circa 150 persone sono state tratte in salvo, compreso Amrullah Saleh che sarebbe rimasto leggermente ferito. L'elezione alla vicepresidenza è prevista per il 28 settembre.

AP/Reuters/ATS/Nad
Condividi