Lo scalo inglese di London City
Lo scalo inglese di London City (keystone)

Chiuso London City

Lo scalo cittadino della capitale inglese è inagibile a causa del ritrovamento di un ordigno inesploso della Seconda Guerra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo scalo di London City è ancora chiuso nella mattina di oggi, lunedì. Lo stop ai voli si era reso necessario nella serata di domenica dopo che era stato individuato un ordigno inesploso risalente alla Seconda guerra mondiali nel vicino fiume Tamigi.

Le autorità londinesi in collaborazione con la Royal Navy sono infatti ancora impegnate nel recupero della bomba, venuta a galla a seguito di alcuni lavori di ammodernamento dello scalo.

L'autorità aeroportuale, tramite il suo sito (www.londoncityairport.com) invita tutti i passeggeri ad informarsi prima di effettuare il viaggio con scalo o arrivo a London City e di contattare le rispettive compagnie aeree. Il gestore di London City invita altresì ad evitare la zona per consentire le operazioni di recupero dell'ordigno che, secondo fonti di polizia, dovrebbero durare fino a domani, martedì.

ATS/ANSA/AFP/Swing

Condividi