Il premier Giuseppe Conte
Il premier Giuseppe Conte (keystone)

Feste, verso la linea dura in Italia

Forti limitazioni ai contatti sociali dovrebbero restare in vigore anche durante Natale e Capodanno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Divieto di uscire dal proprio Comune a Natale e Capodanno, ma con la possibilità di andare a pranzo al ristorante; no ai ricongiungimenti con i parenti o ai viaggi verso le seconde case fuori Regione; niente sci, niente crociere: sono le misure che il Governo italiano dovrebbe proporre tra poche ore al Parlamento, in vista del varo del nuovo decreto anti-Covid, che sarà in vigore dal 4 dicembre.

Italia, impianti di risalita

Italia, impianti di risalita

TG di martedì 24.11.2020

 

Stando a quanto ha annunciato l'agenzia di stampa italiana ANSA, a Capodanno si va verso una probabile chiusura alle 18 per i ristoranti degli hotel. Resta il nodo scuola, dove manca una decisione sul rientro in classe prima di Natale. L'Unione europea chiede ai Paesi membri di prolungare le vacanze per le festività.

La discussione sul nuovo decreto del presidente del Consiglio italiano (Dpcm) è andata a lungo avanti tra i ministri sull'ipotesi di chiudere gli alberghi vicino le piste da sci: la scelta dovrebbe propendere per l'apertura ma una decisione finale non sarebbe ancora stata presa.

ATS/ludoC
Condividi