Il capo di Stato ha auspicato un ritorno al dialogo
Il capo di Stato ha auspicato un ritorno al dialogo (keystone)

Hariri congela le dimissioni

Il premier libanese ha annunciato la sua decisione dopo un incontro col presidente Aoun

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il premier libanese Saad Hariri ha annunciato la sospensione delle sue dimissioni, in seguito all'invito da parte del presidente Michel Aoun a continuare il dialogo. Lo riferiscono mercoledì i media libanesi dopo un incontro tra Hariri e il capo di Stato al palazzo presidenziale di Baabda.

"Ho presentato le dimissioni al presidente e lui ha auspicato che si prenda tempo per riflettere sulle cause (delle dimissioni, ndr). Ho risposto a questo auspicio, con la speranza che si arrivi a un dialogo e che si risolvano i problemi del paese".

L'annuncio delle sue dimissioni, avvenuto a sorpresa lo scorso 4 novembre mentre si trovava in Arabia Saudita, ha innescato una crisi politica in Libano, generando anche tensioni con l'Iran e la stessa Arabia Saudita.

ANSA/REU/eb

Hariri non si dimette, per ora

Hariri non si dimette, per ora

TG 12:30 di mercoledì 22.11.2017

 
Condividi