Il Sinodo per e di tutti i giovani
Il Sinodo per e di tutti i giovani (Keystone)

Il Papa ascolta i giovani

Dal 19 marzo al 24 marzo, 300 giovani da tutto il mondo alla "riunione pre-sinodale" a Roma con Francesco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Ascoltando le aspirazioni dei giovani possiamo intravedere il mondo di domani e le vie che la Chiesa è chiamata a percorrere. #Synod2018". Lo afferma Papa Francesco in un nuovo tweet, diffuso alla vigilia della riunione pre-sinodale che si terrà dal 19 al 24 marzo a Roma con circa 300 giovani da tutto il mondo, in vista del Sinodo sui giovani indetto da Francesco per il prossimo ottobre.

 

"Con tale cammino - aveva annunciato il Pontefice anticipando la notizia dell'appuntamento, alla fine di una udienza generale avvenuta lo scorso 4 ottobre - la Chiesa vuole mettersi in ascolto della voce, della sensibilità, della fede e anche dei dubbi e delle critiche dei giovani, dobbiamo ascoltare i giovani!".

Papa Francesco ha sottolineato a più riprese che vuole ascoltare la voce di tutti i giovani, e non solo dei cattolici "è il Sinodo per e di tutti i giovani! I giovani sono i protagonisti. "Ma anche i giovani che si sentono agnostici?". Sì! "Anche i giovani che hanno la fede tiepida?". Sì! "Anche i giovani che sono lontani dalla Chiesa?". Sì! "Anche i giovani che – non so se c’è qualcuno… forse ci sarà qualcuno – i giovani che si sentono atei?". Sì!"

 

ANSA/Nad

Condividi