Il Brasile rimane la nazione più colpita dal Covid-19 in Sudamerica (Keystone)

Il Sudamerica ancora nel baratro

I contagi da Covid-19 sono oltre 600'000 con il Brasile che si appresta a diventare la seconda nazione più colpita dalla pandemia dopo gli USA

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Brasile si accinge a contendersi con la Russia il ruolo di secondo Paese per numero di contagi dopo gli Stati Uniti e intanto la pandemia da coronavirus registra in America Latina a 606’271 contagiati e 33’386 decessi.

E’ quanto emerge da una statistica elaborata dall'agenzia ANSA sulla base dei dati diffusi su 34 fra nazioni e territori latinoamericani. Con i quasi 20’000 nuovi casi dell'ultimo rapporto reso noto dalle autorità sanitarie, il Brasile registra attualmente 291’579 contagi, di cui 18’859 entrati nel computo dei morti. Seguono il Perù, che totalizza 104’020 contagiati e 3’024 morti, e poi il Messico (54’346 e 5’666).

Nella classifica con più di 5.000 contagi si posizionano quindi Cile (53’617 e 544), Ecuador (34’854 e 2’888), Colombia (117’687 e 630), Repubblica Dominicana (13’477 e 446), Panama (9’867 e 281) e Argentina (8’809 e 394).

America Latina nuovo epicentro

America Latina nuovo epicentro

TG 20 di sabato 23.05.2020

 
ATS/AFP/EnCa
Condividi