Provocò 251 vittime e oltre 2'000 feriti (Keystone)

La Turchia ricorda il tentato golpe

Per l'occasione nella zona del ponte dei Martiri del 15 luglio verrà inaugurato un museo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si commemora lunedì in Turchia l'anniversario del tentato colpo di Stato del luglio 2016, che provocò 251 morti e oltre 2'000 feriti.

Diversi gli eventi previsti in tutto il paese, che culmineranno a Istanbul con un discorso del presidente Recep Tayyip Erdogan dell'ex aeroporto Ataturk. Nella zona del ponte sul Bosforo, ribattezzato dei Martiri del 15 luglio, dove è già stato eretto un monumento alla memoria, verrà inaugurato un museo.

Il Governo ha sempre considerato come artefice del golpe la rete del predicatore Fethullah Gülen, in esilio negli Stati Uniti dal 1998. Quest'ultimo ha sempre respinto le accuse. 

Condividi