Il Boeing 737 MAX nel mirino di tre compagnie aeree USA (keystone)

Le compagnie USA incontrano Boeing

Le linee aeree sono intenzionate a rivedere addestramento, dati tecnici e documentazione del 737 MAX

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre compagnie aerei statunitensi, la Southwest Airline, l' American Airlines e la United Airline incontreranno in questa fine settimana il costruttore Boeing per rivedere le misure di sicurezza dei Boeing 737 MAX, dopo i due incidenti che hanno coinvolto questo particolare modello del costruttore USA: dapprima il velivolo dell’indonesiana Lion Air in ottobre, e poi quello dell'Ethiopian Airlines, lo scorso 10 marzo. Nei due incidenti hanno perso la vita 346 persone.

Secondo fonti vicini alle compagnie, i team tecnici e di addestramento di Southwest esamineranno il sistema aggiornato di velocità del 737 MAX (considerato una delle cause più probabili dei due incidenti) e rivedranno documentazione e addestramento.

Nel frattempo gli investigatori federali statunitensi stanno indagando sulla possibilità che Boeing abbia fornito informazioni incomplete o fuorvianti sul 737 MAX alle autorità per la sicurezza aerea e ai suoi clienti. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali le comunicazioni del fabbricante di Chicago rientrano nell'inchiesta più ampia su come l'aereo sia stato sviluppato e certificato.

ATS/Reuters/AFP/ANSA/Swing

Condividi