"Sabotata la libertà di parola"

Intervista allo scrittore Erri De Luca, sotto processo dopo essersi espresso contro la TAV

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È uno degli autori più letti e amati, in Italia e non solo. Ora rischia tra uno e cinque anni di carcere. Erri De Luca è attualmente sotto processo a Torino per istigazione a delinquere, dopo aver affermato, in due interviste, che la linea ad alta velocità Torino - Lione va sabotata. Lo scrittore non rinnega le sue parole e passa al contrattacco pubblicando un pamphlet con il quale rivendica il diritto alla "parola contraria".

Nicola Agostinetti

Dal TG20

Condividi