Divergenze di opinioni
Divergenze di opinioni (keystone)

Soros trasloca a Berlino

La fondazione del miliardario lascerà l'Ungheria a causa "delle politiche repressive" del Governo di Viktor Orban

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Confrontata , in Ungheria, con un ambiente politico e giuridico sempre più repressivo la fondazione Open Society (OSF) sposta tutte le attività e il personale di Budapest nella capitale tedesca". Questo l'annuncio trasmesso martedì dalla fondazione creata dal miliardario George Soros, che finanzia diverse Organizzazioni non governative.

Il trasloco a Berlino è quindi dovuto alle pressioni esercitate dal primo ministro ungherese Viktor Orban, che ha fatto dell'imprenditore il suo nemico numero uno. Soros, secondo il premier, rappresenta una minaccia perché vuole inondare l'Ungheria e l'Europa di immigrati. Le ONG che finanzia sarebbero le braccia armate con cui perseguire questo obiettivo.

"È diventato impossibile proteggere la sicurezza delle nostre operazioni e del nostro personale contro l'ingerenza arbitraria del Governo", ha dichiarato il presidente della OSF, Patrick Gaspard.

ATS/CaL

Soros sbatte la porta all'Ungheria

Soros sbatte la porta all'Ungheria

TG 20 di martedì 15.05.2018

Condividi