Socialisti dati in testa, ma non con la maggioranza per governare soli (keystone)

Spagna, riecco l'estrema destra

Seggi conquistati nel Parlamento dell'Andalusia, rinnovato domenica; non succedeva dalla caduta della dittature

L'estrema destra avrebbe conquistato una dozzina di poltrone nel Parlamento andaluso, che ne conta 109, nelle elezioni regionali svoltesi domenica.

Se il risultato del partito Vox -per ora basato sullo spoglio parziale delle schede e sulle indicazioni all'uscita dei seggi- venisse confermato, si tratterebbe della primo ingresso in un Legislativo spagnolo dal ritorno della democrazia dopo il crollo della dittatura franchista, quarant'anni fa.

Sempre stando a questi sondaggi, il partito maggioritario sarebbe quello socialista. Non disporrebbe tuttavia di un numero sufficiente di mandati per governare senza allearsi ad altre forze.

Reuters/dg

Per saperne di più sulla situazione in Andalusia

Il reportage: Viaggio alla Frontiera Sud

Condividi