TikTok respige l'offerta di Microsoft (Keystone)

TikTok scarta Microsoft

L'offerta di acquisto del gigante informatico statunitense è stata rifiutata dalla cinese ByteDance, probabile accordo con Oracle

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Microsoft ha annunciato che la sua offerta per acquistare la cinese TikTok è stata rifiutata dalla società proprietaria ByteDance, alla vigilia della scadenza del 15 settembre fissata da Donald Trump per la messa al bando della popolare app.

La mossa, rivela il New York Times, lascia Oracle una delle poche aziende della Silicon Valley pubblicamente alleate di Trump, come l'unica compagnia in corsa per l'acquisto.

La società della Silicon Valley, secondo quando scrive il Wall Street Journal, citando una persona a conoscenza del dossier, sarebbe pronta ad annunciare TikTok come "fidato partner tecnologico" negli USA, ma l'accordo non sarà strutturato come una vendita completa. La Casa Bianca e la commissione per gli investimenti stranieri dovranno approvare l'intesa.

ATS/Gis
Condividi