Il Pontefice ha pure criticato la società del consumo e la sua mancanza di spiritualità
Il Pontefice ha pure criticato la società del consumo e la sua mancanza di spiritualità (keystone)

"Troppi bimbi sotto le bombe"

Il Papa alla messa di Natale rivolge il pensiero ai piccoli migranti e alle vittime delle guerre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Papa Francesco ha chiesto ai cattolici di tutto il mondo di rivolgere un pensiero ai bambini che soffrono, perché vittime di guerre e miseria, nel corso della messa di Natale nella basilica di San Pietro.

Il Pontefice ha evocato i bimbi costretti a giacere in "mangiatoie della dignità",  in un rifugio sotterraneo per scampare ai bombardamenti, sul marciapiede di una grande città, sul fondo di un barcone sovraccarico di migranti.

Il Papa ha poi criticato la società del consumo, che mette in secondo piano il lato spirituale del Natale, mettendo al suo posto la corsa ai regali nell'indifferenza per gli emarginati.

AFP/sf

Dal TG12.30:

La messa della vigilia

La messa della vigilia

TG 12:30 di domenica 25.12.2016

Condividi