"Terrò ancora un discorso per accettare la nomination, ma in una forma diversa", Trump (Keystone)

Trump rinuncia alla convention

Il presidente degli Stati Uniti dice addio al meeting repubblicano di fine agosto in Florida per la nomination

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump ha 100 giorni per invertire la tendenza negativa nei sondaggi. Le elezioni presidenziali del prossimo 3 novembre vedono un'America divisa, preoccupata e indebolita dalla pandemia che ha fatto perdere fiducia in una Casa Bianca traballante.

Inoltre il presidente degli Stati Uniti si vede costretto venerdì a rinunciare anche alla vera e propria convention repubblicana di fine agosto, in Florida, dove avrebbe dovuto tenere un discorso di accettazione ufficiale per la nuova candidatura che avverrà probabilmente online.

"Non è il momento giusto", ha detto riferendosi all'emergenza coronavirus. "Terrò ancora un discorso per accettare la nomination, ma in una forma diversa", ha aggiunto Trump. Il meeting si sarebbe dovuto svolgere a Jacksonville, proprio uno dei focolai della nuova ondata di contagi da Covid. Anche Joe Biden accetterà la nomination senza partecipare ad una convention tradizionale.

 
ATS/AFP/Gis
Condividi