La nuova piattaforma dovrebbe essere ufficialmente lanciata nel primo trimestre del 2022 (Reuters)

Trump vuole il suo social network

L’ex presidente statunitense, escluso da Twitter, Facebook e YouTube, lancia la sua piattaforma

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma online, battezzata "Truth Social", "per resistere alla tirannia dei giganti del settore - secondo un comunicato – che hanno usato il loro potere per silenziare unilateralmente le voci dissidenti in America".

L’ex presidente statunitense è stato bandito in gennaio da Twitter, Facebook e YouTube, con l’accusa di aver usato le loro piattaforme per incitare alla violenza i suoi sostenitori dopo l'assalto al Campidoglio di Washington.

Il nuovo social network dovrebbe essere accessibile su invito da novembre nella sua versione di prova, per poi essere ufficialmente lanciata nel primo trimestre del 2022.

Condividi