Il presidente dell'Unione svizzera dei contadini Markus Ritter
Il presidente dell'Unione svizzera dei contadini Markus Ritter (keystone)

“Non siamo avidi”

Autodifesa del mondo agricolo dopo le critiche sui vantaggi di cui i contadini godrebbero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente dell’Unione svizzera dei contadini, Markus Ritter, respinge le insinuazioni circolate con regolarità negli ultimi tempi secondo cui il mondo agricolo è formato essenzialmente da gente avida, preoccupata solo di ottenere il massimo di agevolazioni  e finanziamenti pubblici.

Il consigliere nazionale PPD sangallese sostiene, in un’intervista alla Nordwestschweiz e alla Suedwestschweiz, che l’agricoltura è l’unico o uno dei pochissimi settori economici la cui crescita è praticamente ferma e i cui ricavi ristagnano.

Critiche alla lobby agricola erano giunte dopo la decisione del Nazionale di concedere sgravi fiscali per i contadini che vogliono vendere terreni e per il “caso Parmelin”.

ats/mas

Condividi