422396693_highres.jpg
keystone
Momenti chiave
28.07.2020 ore 00:09
27.07.2020 ore 18:52
27.07.2020 ore 18:50
27.07.2020 ore 18:19
27.07.2020 ore 16:52
27.07.2020 ore 16:24
27.07.2020 ore 15:44
27.07.2020 ore 11:48
27.07.2020 ore 11:16
27.07.2020 ore 09:59
27.07.2020 ore 09:51
27.07.2020 ore 09:44
27.07.2020 ore 09:37
27.07.2020 ore 07:13
27.07.2020 ore 07:03

Altri 65 contagi in Svizzera

Nessun decesso a livello nazionale - Quattro casi in più nel fine settimana in Ticino - Superati i 16 milioni di contagi nel mondo
lunedì 27 luglio 2020 07:01

Manuel Battagay, membro della Task Force nazionale Covid-19, ha dichiarato domenica di essere favorevole ad allargare l'obbligo di coprirsi il volto, per esempio nei negozi, in Svizzera. Anche il Consiglio di Stato ticinese sta valutando se estendere l'obbligo, lo conferma lunedì Norman Gobbi sulla Regione.

Per quanto riguarda la diffusione della malattia, in Svizzera sono stati segnalati 65 contagi e nessun decesso. In Ticino nel fine settimana sono stati intanto registrati 4 nuovi contagi.

Rallenta l'aumento dei casi di coronavirus negli Stati Uniti: sono stati 55.187 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, rispetto agli oltre 60.000 degli ultimi giorni. I decessi sono stati 518. E' quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, che parla di 4,2 milioni di casi totali negli Usa e 146.909 decessi.

La cronaca di domenica

La cronaca della giornata di sabato

Il bilancio dei casi di coronavirus a livello globale ha superato, domenica mattina, la soglia dei 16 milioni: è quanto è emerso dai conteggi della Johns Hopkins University.

I dati sempre aggiornati

di Joe Pieracci, Elena Boromeo, Simone Fassora, Stefano Pongan

28.07.2020 ore 00:09
Il Covid manda in rosso Ryanair

Il Covid affossa i conti di Ryanair. La compagnia low cost irlandese ha chiuso il primo trimestre (aprile-giugno) del suo anno fiscale con un rosso di 185 milioni di euro rispetto ad un utile netto di 243 milioni l’anno precedente con la paralisi del traffico aereo. Nello stesso periodo i ricavi sono precipitati a 125,2 milioni da 2,31 miliardi di euro.

28.07.2020 ore 00:08
Turchia, 919 casi e 17 vittime in 24 ore

Salgono a 227.019 i casi di Covid-19 in Turchia, con 919 contagi registrati nelle ultime 24 ore. Le nuove vittime sono 17, per un totale di 5.630 decessi confermati.

27.07.2020 ore 18:52
Tunisia, 3 nuovi casi in 24 ore

La Tunisia registra nelle ultime 24 ore altri 3 nuovi contagi da coronavirus, che portano a 1455 il totale dei casi confermati nel Paese nordafricano dall’inizio del diffondersi dell’epidemia. I decessi sono 50.

27.07.2020 ore 18:50
Algeria, altri 616 contagi

L’Algeria registra altri 616 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, che portano a 27.943 il bilancio totale dei contagiati nel Paese nordafricano.L'Algeria registra altri 616 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, che portano a 27.943 il bilancio totale dei contagiati nel Paese nordafricano. I i decessi sono saliti a 1163.

27.07.2020 ore 18:40
"Non vogliamo una caccia alle streghe"

Sono fin qui 270 le quarantene ordinate in Ticino e 170 riguardano i rientri da paesi a rischio, un tema ora anche di scontro politico: tra i numeri di telefono di emergenza ricordati dal Cantone nei giorni scorsi c’è anche quello della polizia, al quale denunciare possibili violazioni dell’obbligo di restare a casa. Un invito ai cittadini a trasformarsi in sceriffi, secondo il granconsigliere e copresidente del PS Fabrizio Sirica, che con un atto parlamentare chiede una marcia indietro. Norman Gobbi risponde: “L’obiettivo non è una caccia alle streghe, ma (...) talvolta la responsabilità individuale non basta e (...) la Confederazione non mette a disposizione gli strumenti di controllare”.

CSI 18.00 del 27.07.2020 Le voci di Fabrizio Sirica e Norman Gobbi
27.07.2020 ore 18:25
"Se la mascherina sarà un obbligo, ci adegueremo"

“Da quando abbiamo ricominciato a lavorare la distribuzione si è adoperata per mettere in atto tutti i dispositivi necessari e la grande distribuzione lo ha fatto anche durante il lockdown”: lo sottolinea Lorenza Sommaruga, presidente della Federcommercio, che non ha obiezioni all’eventualità che la prossima settimana il Consiglio di Stato ticinese imponga l’uso della mascherina anche nei negozi (lo è già a livello federale sui mezzi di trasporto pubblici e in Ticino per il servizio nella ristorazione). Norman Gobbi ha anticipato che il Governo ne discuterà il 6 agosto. “Se la mascherina diventerrà un obbligo, ci adegueremo”, afferma Sommaruga.

CSI 18.00 del 27.07.2020 Lorenza Sommaruga, presidente della Federcommercio
27.07.2020 ore 18:25
Spagna: altri 855 nuovi casi e 361 focolai

La Spagna ha raggiunto un totale di 278.782 casi di coronavirus lunedì. Sono stati diagnosticati 855 nuovi casi, mentre il ministero sta monitorando 361 focolai in tutto il Paese.

27.07.2020 ore 18:20
Serbia, 411 contagi e 9 morti in 24 ore

Anche oggi in Serbia sono stati più di 400 i nuovi contagi da coronavirus, pur se in leggero calo rispetto ai 467 di ieri, il numero più alto dall’inizio dell’epidemia. Nelle ultime 24 ore i casi registrati sono stati 411, con il totale salito a 24.141. I decessi da ieri sono stati nove, per complessive 543 vittime.

27.07.2020 ore 18:19
Italia, 170 contagi e 5 morti

Netto calo dei contagi da coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore i casi di positività sono saliti di 170 (ieri erano di 255). Per il quarto giorno consecutivo le vittime sono 5 e la Lombardia non registra deceduti.

27.07.2020 ore 18:17
Germania, tampone a chi torna da Paesi a rischio

Chi torna in Germania da paesi a rischio coronavirus in futuro avrà l’obbligo di farsi fare il tampone per verificare l’eventuale contagio da Covid-19. Lo ha detto il ministro della Salute Jens Spahn alla Dpa. Il test sarà gratuito.

27.07.2020 ore 18:16
Virus altera le cellule che producono anticorpi

Il coronavirus, nei pazienti che sviluppano una grave polmonite, altera la famiglia di cellule che producono anticorpi, quella dei linfociti B. La scoperta, frutto di una ricerca italiana, potrebbe avere importanti implicazioni per elaborare nuove strategie terapeutiche e per sviluppare vaccini. Pubblicato sullo European Journal of Immunology, il risultato si deve ai ricercatori dell’Università di Modena e Reggio Emilia (Unimore) guidati da Andrea Cossarizza.

27.07.2020 ore 17:24
Per UBS Ticino fra i cantoni economicamente più colpiti

Il Ticino figura fra i cantoni che rischia di subire maggiormente le conseguenze del coronavirus: è quanto emerge da una studio pubblicato oggi da UBS. I cantoni particolarmente colpiti dalla pandemia dovranno fare i conti con un arretramento del loro prodotto interno lordo sino al 10%, mentre i meno toccati se la caveranno con un piccolo passo indietro, spiegano gli economisti della banca in un comunicato. Cantoni quali Zurigo e Basilea Città, con le loro grandi aziende, dovrebbero resistere alla crisi meglio delle regioni dell’arco giurassiano, orientate fortemente all’esportazione. Decisiva risulta comunque essere la struttura economica: e in tal senso il Ticino appare come una regione debole. Lo testimonia anche la disoccupazione salita di recente in modo più forte che altrove.

27.07.2020 ore 17:02
Croazia: solo metà dei turisti rispetto all'anno scorso

La Croazia ha superato in luglio la quota di due milioni di arrivi.: la cifra è pari al 54% rispetto alle cifre dello scorso anno, ma - vista la situazione - è ritenuta più che soddisfacente dalle autorità. Lo rende noto l’ufficio nazionale croato per il turismo, precisando che i pernottamenti sono stati quasi 15 milioni. Sono i tedeschi a fare la parte del leone, con un calo di soli 8 punti percentuali rispetto allo scorso anno, seguiti da sloveni, polacchi e cechi. Rovigno, Medulin, Crikvenica e Parenzo tra le località più gettonate.

27.07.2020 ore 16:59
Bosnia, 183 casi e 7 morti in 24 ore

Oggi in Bosnia-Erzegovina si registra un calo del numero giornaliero dei contagi da coronavirus, 183 rispetto a più di trecento nei giorni scorsi. Tuttavia si registrano ancora dei decessi, e nelle ultime 24 ore il virus ha ucciso 7 persone, portando a 294 il numero totale dei morti.

27.07.2020 ore 16:57
Croazia, 24 contagi e 3 morti in 24 ore

La Croazia ha registrato da ieri 24 nuovi casi di coronavirus, molti in meno rispetto alla media giornaliera di circa 80 delle ultime settimane, e 3 decessi. Il totale dei decessi dall'inizio dell'epidemia ha raggiunto 139 vittime, quello dei contagi è ad oggi di 4.881.

27.07.2020 ore 16:56
Sono 21 i farmaci che bloccano la replicazione del virus

Ventuno farmaci esistenti hanno dimostrato di poter bloccare la replicazione del coronavirus. Questo il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista Nature. Quattro di questi farmaci hanno funzionato in sinergia con remdesivir.

27.07.2020 ore 16:53
Con plasmoterapia mortalità ridotta al 6%

Una riduzione consistente del tasso di mortalità: da una media precedente che oscillava tra il 13 e il 20% tra i pazienti con Covid-19 ricoverati in terapia intensiva, ad un livello del 6% una volta applicata la plasmaterapia. È il dato più significativo che emerge dalla pubblicazione su ‘Haematologica’, dei risultati dello studio condotto dal San Matteo di Pavia e dall’Asst di Mantova sull’uso del plasma da donatori convalescenti come terapia per i pazienti critici.

27.07.2020 ore 16:52
Sono 6 i ceppi del virus nel mondo

Sono sei i ceppi principali del coronavirus SarsCoV2, che però, complessivamente, continua a mutare poco. Il che è una buona notizia per lo sviluppo di terapie e vaccini. Lo spiega lo studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Microbiology da Daniele Mercatelli e Federico Giorgi, dell’Università di Bologna. I sei ceppi virali individuati sono L, quello originale di Wuhan, rilevato a dicembre 2019. La prima mutazione - il ceppo S - è comparsa a inizio 2020, mentre a metà gennaio sono stati isolati i ceppi V e G. Da quest'ultimo a fine febbraio sono derivati i ceppi GR e GH, che "tutti insieme rappresentano il 74% di tutte le sequenze genomiche analizzate e sono caratterizzati da quattro mutazioni".

27.07.2020 ore 16:50
Lombardia, quarto giorno senza morti

Quarto giorno consecutivo senza decessi e sei province (Cremona, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese) a zero contagi in Lombardia. Resta quindi invariato il numero totale dei morti che sono 16.801 in Lombardia dall’inizio della pandemia. Dei 34 nuovi casi positivi, con 3.992 tamponi effettuati (1.265.549 in totale), 14 sono nella provincia di Milano, di cui 7 a Milano città, 8 a Bergamo, 2 a Brescia, Como, Monza e Brianza e Lecco.

27.07.2020 ore 16:44
Mascherina obbligatoria all'aeroporto di Ginevra

La mascherina sarà obbligatoria all’aeroporto di Ginevra a partire da domani, martedì 28 luglio. Bisognerà indossarla in tutte le zone dell’aeroporto, comprese le aree di arrivo e partenza, ristoranti e negozi.

27.07.2020 ore 16:24
Regole più severe in Belgio

Il Belgio ha deciso di imporre misure più restrittive per combattere la diffusione del Covid-19. Gli eventi pubblici potranno essere seguiti da un massimo di 100 persone all’interno e 200 all’esterno, rispetto agli attuali 200 e 400. Nuovi limiti anche a livello personale: la sfera di contatti autorizzata passa da 15 a 5 persone.

27.07.2020 ore 15:53
Buono di 100 franchi per chi va in Vallese

Un buono di 100 franchi, da usare per mangiare al ristorante, noleggiare una bicicletta o salire in vetta con una funivia, per tutti coloro che trascorrono qualche giorno in Vallese. È l’iniziativa messa in campo dal cantone alpino per aiutare operatori turistici colpiti dal coronavirus. Potrà beneficiarne chi soggiornerà rispettivamente almeno per due (albergo), quattro (casa di vacanza) o sette notti (camping).

27.07.2020 ore 15:44
Positivo un consigliere di Trump

Il consigliere di Trump alla sicurezza nazionale, Robert O’Brien, è risultato positivo al coronavirus. La Casa Bianca ha subito precisato che non ci sono stati rischi di esposizione per il presidente o per il suo vice. O’Brien, che riveste un ruolo cruciale nell’Esecutivo americano, è isolato e continua a lavorare in sicurezza, precisa la Casa Bianca.

27.07.2020 ore 15:23
OMS: chiudere le frontiere non è sostenibile a lungo

Mantenere le frontiere chiuse non è una strategia praticabile a medio termine per sconfiggere il coronavirus. Lo dichiara l’Organizzazione mondiale della sanità, riconoscendo tuttavia la difficoltà di attuare una strategia globale. Numerosi paesi nel mondo chiudono i confini o applicano restrizioni per chi proviene da zone a rischio, ma senza una strategia concreta, osserva l’OMS. “Le economie devono riaprirsi, le persone devono poter lavorare, il commercio deve riprendere”, ha dichiarato Michael Ryan, direttore esecutivo del Programma per le emergenze sanitarie dell’OMS.

27.07.2020 ore 14:47
Controlli su mascherine e disinfettanti in Francia

L’organo di controllo sulla concorrenza francese dallo scorso aprile ha condotto quasi 42’000 controlli su prezzi di mascherine e disinfettanti, oltre che su prodotti non a norma. Sono stati ritirati dal mercato 12 gel che non garantivano una disinfezione sufficiente, così come finte lampade disinfettanti e integratori alimentari che vantavano proprietà protettive nei confronti del Covid-19.

27.07.2020 ore 14:12
"Una perdita di 1'700 franchi a testa"

Il Covid-19 avrà un impatto negativo sul portafogli degli svizzeri. Lo afferma l’istituto BAK Economics, che ha stimato un calo di reddito di 1’700 franchi a persona nel 2020 e nel 2021. L’istituto di analisi economiche di Basilea precisa che in seguito alla pandemia bisogna aspettarsi perdite notevoli sui salari dei dipendenti e sul reddito dei lavoratori autonomi. Alcuni settori, tra cui quello turistico, saranno più colpiti di altri, ma la recessione globale avrà un impatto anche sugli altri.

27.07.2020 ore 13:56
Annullato il campo della Federazione bandistica grigionese

La Federazione bandistica grigionese ha annunciato la cancellazione del suo campo musicale 2020, che avrebbe dovuto aver luogo alla fine del mese di agosto a Ftan. Questo in seguito a quanto venuto alla luce la settimana scorsa in una colonia giovanile a Parpan, nei pressi di Lenzerheide, dove diversi giovani e monitori erano stati infettati dal coronavirus, causando la messa in quarantena anche di decine di altre persone, alcune delle quali in seguito ammalatesi. “Sembra che anche i ragazzi possano essere vettori del virus”, spiega un comunicato. Secondo l’ufficio della salute cantonale, il rischio di contagio in uno di questi campi è piuttosto elevato.

27.07.2020 ore 13:17
OMS: "È la più grave emergenza mai affrontata"

Il nuovo coronavirus, che nel mondo ha già colpito 16 milioni di persone, è la “peggiore emergenza globale che l’Organizzazione mondiale della sanità abbia mai dovuto affrontare”. Lo dichiara il direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, parlando in un breafing a Ginevra, sottolineando che solo con il severo rispetto delle misure igieniche, dall’indossare le mascherine all’evitare assembramenti, sarà possibile sconfiggerla.

27.07.2020 ore 12:25
Svizzera: 65 nuovi casi e nessun decesso

Sono 65 i nuovi casi di Covid-19 segnalati lunedi dall’Ufficio federale di sanità pubblica, con il totale di contagi dall’inizio dell’epidemia che sale così a 34’477, contro i 110 di domenica. Il numero di test effettuati si è però pure ridotto dai 4’093 di ieri ai 1’965 segnalati oggi. Nelle ultime 24 ore non è stato segnalato nessun decesso, con il bilancio dei morti stabile a 1’701. Tre persone in più sono state ricoverate in ospedale, mentre altre 7’736 sono in quarantena dopo il ritorno da un Paese a rischio.

27.07.2020 ore 11:48
Troppi turisti sulle Alpi

La pandemia sta provocando un assalto alle Alpi e il turismo di massa ne mette in pericolo il territorio: è l’allarme lanciato dal direttore della Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio.

I rischi dell'assalto alle Alpi

Per la Fondazione per la tutela del paesaggio il turismo di massa rischia di distruggere il territorio delle valli

27.07.2020 ore 11:16
Scorta di mascherine in Francia

Il Governo francese raccomanda alle aziende di costituire una scorta di mascherine di 10 settimane per poter far fronte a un’evenutale seconda ondata dell’epidemia e proteggere i loro dipendenti.

27.07.2020 ore 11:08
USA: 1 miliardo a Moderna per il vaccino

Il Governo americano vuole raddoppiare gli investimenti messi a disposizione della società statunitense Moderna - che collabora con l’elvetica Lonza - per lo sviluppo di un vaccino contro il Covid-19. L’azienda con sede a Cambridge, nel Massachusetts, avrà a disposizione quasi un miliardo di dollari.

Ai 483 milioni di dollari già promessi dall’esecutivo USA se ne aggiungono ora fino a 472 milioni, ha indicato ieri Moderna. Il forte aumento è giustificato dal fatto che i piani per la terza e ultima fase di test del vaccino sono stati significativamente ampliati, ha spiegato l’impresa in una nota stampa.

27.07.2020 ore 10:57
Svizzera, nel primo trimestre paralberghiero a -6%

Nel primo trimestre dell’anno, il settore paralberghiero in Svizzera ha registrato un calo del 6% rispetto allo stesso periodo del 2019. Stando ai dati diffusi oggi dall’Ufficio federale di statistica, la flessione più marcata è quella che ha interessato gli alloggi collettivi (ostelli della gioventù, sistemazioni per gruppi, ecc), con un -14%. Le notti nelle case di vacanza sono scese del 2%, mentre quelle nei campeggi - grazie agli ottimi mesi di gennaio e febbraio - sono salite del 3%. Complessivamente il 74% degli ospiti del ramo paralberghiero proveniva dalla Svizzera.

27.07.2020 ore 10:43
La Baviera vuole test obbligatori per i viaggiatori

La Baviera sta installando dei centri di test ai valichi di frontiera e alle stazioni, e contemporaneamente esorta il Governo federale a rendere al più presto obbligatori i tamponi per i viaggiatori. “Abbiamo bisogno di test obbligatori negli aeroporti e ne abbiamo bisogno il più presto possibile”, ha dichiarato il presidente della Baviera, Markus Soeder. Al momento, i centri di test (installati anche nelle stazioni ferroviare di Monaco e Norimberga), vengono utilizzati su base volontaria.

27.07.2020 ore 10:04
Ticino: 4 nuovi casi nel fine settimana

Sono 4 i nuovi casi di Covid-19 segnalati in Ticino nel fine settimana, con il totale dei contagi che sale a 3’421, mentre non si sono registrati decessi, stabili a 350 dal 12 giugno. Tre persone sono state dimesse dall’ospedale, dove rimangono tre ricoverati. Una persona resta in cure intense, ma non necessita di un respiratore.

27.07.2020 ore 09:59
Brasile: oltre 2,4 milioni di casi

Il bilancio dei casi di coronavirus in Brasile ha superato la soglia dei 2,4 milioni, mentre quello dei decessi è ad oggi oltre quota 87’000: lo ha reso noto il ministero della Sanità. Secondo i dati ufficiali, nelle ultime 24 ore nel Paese sono stati registrati 24’578 nuovi contagi e 555 ulteriori morti, per un totale di 2.419’091 casi e 87’004 decessi dall’inizio della pandemia cinque mesi fa.

27.07.2020 ore 09:53
Wiedikon: divieto di visite in una casa anziani

Divieto assoluto di visite in una casa anziani di Wiedikon, nel Canton Zurigo. Un provvedimento preso dal medico cantonale dopo che si sono registrate 4 infezioni: tre dipendenti e un residente. Da parte loro gli ospiti non possono uscire e alcuni di loro sono stati posti in quarantena. Sono state cancellate tutte le attività programmate nel mese di agosto.

27.07.2020 ore 09:51
Tornano le restrizioni a Hong Kong

Mascherina obbligatoria nei luoghi pubblici e assembramenti di più di due persone vietati: il Governo di Hong Kong ha annunciato oggi l’introduzione di misure restrittive per tornare a contenere i contagi da Covid-19. La situazione epidemiologica “è straordinariamente grave”, ha dichiarato Matthew Cheung, esponente dell’Esecutivo dell’ex colonia britannica. Le strette tornano anche sui ristoranti, che saranno autorizzati solo a offrire cibo da asporto. I nuovi casi di contagio registrati oggi sono 145, dicono le autorità, di cui 3 importati.

27.07.2020 ore 09:44
Kosovo, 220 positivi su 472 test

In Kosovo si mantiene alta la curva dei contagi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 220 nuovi casi di positività su 472 test effettuati, e altri otto decessi. Il bilancio complessivo da inizio pandemia è di 7.137 contagi e 177 vittime. Il Kosovo è uno dei paesi rispetto ai quali la Svizzera impone la quarantena in caso di soggiorni (la lista completa degli Stati considerati a rischio)

27.07.2020 ore 09:37
In Russia oltre 5'600 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore la Russia ha registrato 5’635 nuovi casi di coronavirus, a cui si aggiungono 85 decessi. I dati dei contagi mostrano una tedenza al ribasso rispetto al giorno precedente, quando i nuovi casi erano stati 5’765.

27.07.2020 ore 08:54
Grigioni, 25 nuovi contagi nel week end

Nei Grigioni sono stati registrati 25 nuovi casi di coronavirus rispetto al dato comunicato dalle autorità venerdì scorso. Il totale dei contagi passa così da 884 a 909. I casi attivi sono 57 e le persone poste in quarantena 310 (contro le 235 di venerdì). Il numero dei decessi è stabile a 50.

27.07.2020 ore 08:35
Londra: "Mangiare meno per ridurre rischi"

Il popolo britannico dovrebbe mangiare meno e perdere peso in caso di obesità per ridurre i rischi di mortalità legati al Covid-19. Lo ha dichiarato la sottosegretaria del Ministero della salute, Helen Whately, affermando che le persone che hanno un indice di massa corporea superiore a 40 corrono il doppio del rischio rispetto alle altre.

27.07.2020 ore 07:36
Quarantena nel Regno Unito, la Spagna non ci sta

La decisione presa dal Regno Unito di imporre due settimane di autoisolamento ai viaggiatori di ritorno dalla Spagna dopo l’aumento di casi di Covid-19 nella penisola iberica, non è piaciuta a Madrid. Il Governo spagnolo domenica ha dichiarato che il paese è una destinazione turistica sicura, e che i nuovi focolai sono circoscritti e sotto controllo. Gli aumenti più significativi di casi di coronavirus si sono registrati in Catalogna e in Aragona. Madrid sottolinea come la situazione delle isole sia invece particolarmente sicura.

RG 08.00 del 27.07.20 - Il servizio di Andrea Ostinelli
27.07.2020 ore 07:15
Paura dei contagi: a Tokyo boom delle biciclette

Boom delle biciclette a Tokyo, dove quasi una persona su quattro ha iniziato a usare la bicicletta per evitare eccessivi assembramenti sui trasporti pubblici e il rischio di contagi da coronavirus.

Lo rivela una ricerca online condotta in giugno dal gruppo assicurativo Au Insurance, svelando che il 23% degli impiegati nella capitale nipponica utilizzano la bici almeno una volta a settimana al posto dei servizi pubblici, e il numero è destinato ad aumentare ulteriormente.

27.07.2020 ore 07:13
Yankees: Trump salta il lancio

“Vista la mia grande attenzione sul virus dalla Cina, inclusi incontro sui vaccini, sull’economia e su molto altro, non saro’ in grado di essere a New York ed effettuare il lancio di apertura per gli Yankees il 15 agosto. Faremo piu’ avanti nella stagione”. Lo twitta il presidente americano Donald Trump.

27.07.2020 ore 07:10
Mascherine, Gobbi: "Discussione il 6 agosto"

Manuel Battegay, membro della Task Force nazionale Covid-19, ha dichiarato domenica di essere favorevole ad allargare l’obbligo di coprirsi il volto in Svizzera nei luoghi chiusi, per esempio nei negozi. Anche il Consiglio di Stato ticinese sta valutando se estendere l’obbligo, lo conferma lunedì il presidente dell’esecutivo Norman Gobbi sulla Regione: “Ne discuteremo il 6 di agosto, durante la prossima riunione del Governo”.

27.07.2020 ore 07:03
USA: rallenta l'aumento dei casi

Rallenta l’aumento dei casi di coronavirus negli Stati Uniti: sono stati 55’187 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, rispetto agli oltre 60’000 degli ultimi giorni. I decessi sono stati 518. E’ quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, che parla di 4,2 milioni di casi totali negli Usa e 146’909 decessi.