L'azione rivendicata dal gruppo animalista
L'azione rivendicata dal gruppo animalista (269 Libération Animale - Suisse)

Animalisti rubano 18 capretti

Azioni non autorizzate contro un macello nel canton Vaud, la polizia ferma 35 persone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un gruppo di manifestanti animalisti ha ostacolato il traffico martedì mattina ad Aubonne (VD) per protestare contro la costruzione di un macello. Gli attivisti, non autorizzati, si sono poi spostati in direzione del municipio, ma l'accesso è stato impedito dalla gendarmeria, ha fatto sapere la polizia cantonale in una nota.

La polizia vodese ha posto in stato di fermo 35 persone, di cui 18 svizzeri, 16 francesi e un portoghese. Durante la notte degli ignoti sono entrati in un macello a Rolle (VD), rubando 18 capretti. Un'inchiesta penale è stata aperta dal procuratore di servizio e l'indagine è ora affidata alla gendarmeria territoriale.

La sezione svizzera dell'associazione "269 Libération animale" ha reso noto che le due azioni sono collegate: 11 dei loro attivisti sono entrati nel mattatoio per prelevare "18 capretti destinati alla macellazione".

Tutti i dimostranti sono stati accompagnati alla centrale di polizia dove sono stati identificati e interrogati.

ATS/eb

Condividi