Fondamentale collaborare con l'Alleanza atlantica pure in quest'ambito (reuters)

Difesa cibernetica con la NATO

Il Consiglio federale ha deciso l'adesione al centro d'eccellenza di Tallinn; nessun problema dal punto di vista della neutralità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio federale ha deciso l'adesione della Svizzera al Centro d'eccellenza della NATO per la difesa cibernetica, convinto che occorra migliorare la collaborazione in quest'ambito a livello internazionale.

La struttura, la cui sede si trova a Tallinn, la capitale dell'Estonia, è finanziata da 21 paesi, come si ricorda nel comunicato pubblicato mercoledì. Altri che, come la Confederazione, s'appoggiano parzialmente sull'Alleanza atlantica possono associarvisi.

La cooperazione -sostiene il Governo- consentirà di accedere a conoscenze e informazioni attualmente precluse e non pone problemi dal punto di vista giuridico o relativo alla neutralità.

ATS/dg

Condividi