Il dimissionario Pierre Maudet
Il dimissionario Pierre Maudet (©Keystone)

Ginevra, Pierre Maudet si è dimesso

Lo ha annunciato lo stesso ormai ex consigliere di Stato nel corso di una conferenza stampa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il consigliere di Stato ginevrino Pierre maudet ha rassegnato giovedì le sue dimissioni nel corso di una conferenza stampa  Il politico ex liberale ha anche annunciato che correrà per la propria successione.

Ieri il ministro ginevrino aveva provvisoriamente perso il Dipartimento dello sviluppo economico. Alla base della decisione vi era un rapporto intermedio che lo vedeva al centro di problemi organizzativi, manageriali e relazionali.

Stando a quanto aveva reso noto mercoledì RTS, la verifica era stata lanciata a seguito dell’innalzamento costante quanto significativo dei tassi d’assenza in seno alla direzione generale dello Sviluppo economico, della ricerca e dell’innovazione. Il tasso era aumentato del 13% tra maggio 2019 e aprile 2020, facendo scattare l’attuazione del meccanismo di controllo da parte dell’Ufficio del personale statale.

Maudet aveva reagito dichiarando di ritenere “questa decisione ingiustificata e prematura” e deplorando il fatto di non essere stato ascoltato dall’esperto.

 

ATS/SP
Condividi