Una soluzione per evitare soste selvagge in terreni non adeguati
Una soluzione per evitare soste selvagge in terreni non adeguati (Archivio Keystone)

Giura, due aree per nomadi

Un terreno per i gitani svizzeri e un altro per gli stranieri

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Giura va verso la realizzazione di due aree per nomadi vicino all’autostrada: una per i gitani svizzeri a Malavau, l’altra per gli stranieri a Courrendlin. Il progetto è stato posto in consultazione dal Governo mercoledì sottolineando che per entrambe le parcelle - già usate in modo provvisorio quest'anno, dopo la chiusura dell'area di Bassecourt – le trattative hanno coinvolto le autorità e la popolazione dei comuni in causa.

 

L'equipaggiamento comprenderà come minimo i servizi igienici, l'acqua corrente, l'elettricità e l'evacuazione delle acque usate.

Al termine della procedura di consultazione, il 30 novembre, il progetto sarà trasmesso al Parlamento, che potrebbe pronunciarsi al riguardo nel primo semestre 2015. Il Consiglio di Stato spera di poter aprire ufficialmente le due aree nel corso del 2016.

Diem/ATS

La cartina

Entrambe le aree di sosta sono previste nelle vicinanze dell'A16
Entrambe le aree di sosta sono previste nelle vicinanze dell'A16 (www.jura.ch)

 

 

 

Condividi