L'ospedale cantonale giurassiano di Delémont
L'ospedale cantonale giurassiano di Delémont (RTS - Gaël Klein)

Giura senza psichiatria

La direzione dell'ospedale cantonale ha deciso di chiudere il reparto; 24 licenziamenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Di comune accordo con il Dipartimento giurassiano della salute pubblica e il consiglio d’amministrazione, la direzione dell’ospedale cantonale del Giura ha deciso martedì di chiudere il reparto di psichiatria situato nella struttura nosocomiale di Delémont.

I vertici amministrativi hanno inoltre deciso di attuare la chiusura con effetto immediato, in virtù del fatto che l’unità di cure non soddisfaceva i pazienti e le loro famiglie ormai da oltre dieci anni. Le svariate misure di adattamento non hanno mai raggiunto i risultati sperati, cosicché si è ritenuto necessario porre fine alla struttura.

Le ventiquattro persone rimaste senza lavoro sono state licenziate, ma la direzione dell’ospedale ha già precisato che si sta adoperando per trovare loro un impiego all’interno o all’esterno degli altri reparti pienamente operativi. I pazienti attualmente ospedalizzati saranno trasferiti in unità di cura nei vicini cantoni di Berna e Neuchâtel.

Red. MM/RTS/EnCa

Condividi