Il Consiglio Federale è favorevole a un congedo pagato di due settimane per i neopapà (keystone)

Governo: sì al congedo paternità

Alain Berset ha fatto sapere che il Consiglio Federale è favorevole alla sua introduzione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio federale è favorevole all'introduzione di un congedo paternità pagato di due settimane. Lo ha detto lunedì il consigliere federale Alain Berset in conferenza stampa a Berna. Il popolo dovrà esprimersi sulla questione il prossimo 27 settembre. Se il progetto dovesse essere accolto, i padri che lavorano avranno diritto a un congedo di paternità pagato di due settimane, ossia a dieci giorni lavorativi liberi.

Oggi vengono loro concessi 1-2 giorni di congedo dopo la nascita di un figlio, contro le 14 settimane concesse alla madre.

"Il Consiglio federale e il Parlamento raccomandano di accogliere il progetto", ha sottolineato il ministro delle assicurazioni sociali.

ats/mrj

Condividi