Svizzeri scettici sull'auto che si sposta da sola
Svizzeri scettici sull'auto che si sposta da sola (keystone)

Guida autonoma, sì ma...

Svizzeri spaccati a metà, secondo un sondaggio, sulle auto che guidano da sole

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La popolazione svizzera rimane scettica nei confronti dei veicoli a guida autonoma: il 50% degli interpellati in un sondaggio di un’assicuratore dubita che un computer sia affidabile nella guida e sappia comportarsi correttamente nella circolazione.

Il 33% ritiene invece che in futuro le nuove vetture saranno più sicure di quelle a guida umana, si legge in un comunicato della società Axa Winterthur che ha realizzato il sondaggio. Le differenze fra i sessi sono notevoli: il 47% degli uomini nutre fiducia nella guida autonoma, le donne sono solo il 22%. Circa il 25% utilizzerebbe in futuro volentieri o molto volentieri un veicolo automatizzato, mentre quasi il 50% è restio o contrario. I giovani sono più disposti ad affidarsi ai computer al contrario degli over 35.

Il sondaggio rivela inoltre che gli intervistati manifestano esigenze elevate in termini di sicurezza delle vetture a guida autonoma: circa il 40% ritiene che, per essere considerate sicure, dovrebbero non provocare alcun incidente. Aspetto, ad oggi, ancora utopico, secondo gli esperti dell’assicuratore.

ATS/Swing

Condividi