Le FFS allargheranno l'offerta di treni notturni fino a 25 destinazioni entro il 2025 (FFS Media Gallery)

Le FFS rilanciano i treni notturni

Ampliata l'offerta per questo genere di convogli, che da subito raggiungono quattro metropoli europee che diventeranno 25 entro quattro anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le FFS stanno occupandosi dell'ampliamento dell'offerta di treni notturni. L'obiettivo è di proporre dieci linee e 25 destinazioni entro il 2025, spiega Vincent Ducrot, direttore dell'ex regia federale. "Stiamo sviluppando un'offerta con i nostri partner SNCF, Deutsche Bahn, ÖeBB e Trenitalia", ha rimarcato Ducrot in un'intervista pubblicata da Le Matin Dimanche e SonntagsZeitung. Sono stati ordinati nuovi vagoni più confortevoli.

Ducrot sottolinea che è già possibile viaggiare in treno notturno a Berlino, Amburgo, Praga e Vienna. Amsterdam sarà aggiunta alla lista entro la fine dell'anno e Roma l'anno prossimo.

Rispondendo alla domanda sulla sostenibilità economica di questo servizio, il friburghese ammette che "non sarà mai redditizio", ma che le FFS tengono conto di "un'esigenza del momento". Prendere il treno invece dell'aereo o dell'auto riduce le emissioni di CO2.

ATS/EnCa
Condividi