Le insalate richiamate da Migros (migros)

Listeria nelle insalate

Ritirati sette prodotti della Migros, tre di Aldi e Denner e due di Lidl - il batterio è nel mais

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Aldi, Migros e Denner richiamano diverse tipi di insalate pronte all'uso a causa della presenza di listeria in alcune confezioni. Non si può escludere un rischio per la salute e si consiglia di non consumare questi prodotti, comunicano oggi (giovedì) i grandi dettaglianti, invitando i clienti a restituirli ai punti vendita per un rimborso. Il problema è nel mais contenuto in questi prodotti.

Tre prodotti di Aldi sono stati ritirati in tutta la Svizzera, ossia Fresh Cut Family Salad (da 320 g), Fresh Cut Salad Cup Vegetarian (250g) e Fresh Cut Ultrafrische Salate (varietà di salsiccia-formaggio, 300 g). Gli articoli hanno date di scadenza dal 6 al 10 gennaio 2021.

Alla Migros sono interessate sette insalate pronte da mangiare, tra cui l'insalata mista M-Budget e diversi prodotti della marca Anna's Best. Sono state vendute principalmente nei cantoni di Lucerna, Basilea, Svizzera orientale, Ticino, Zurigo e online.

Denner ha richiamato le insalate Mmmh con pollo e uova (da franchi 2.95), con olive (2.95) e Rustico (1.50), tutte con date limite di consumo 08.01.2021 e 09.01.2021.

Pure Lidl Svizzera sta attualmente svolgendo un'azione di richiamo del prodotto "Insalata mista chef select & you, 320g" con le date di scadenza 06.01.2021, 08.01.2021 e 09.01.2021 e del prodotto "Insalata fresca El Toro, 300g" con la data di scadenza 06.01.2021 del produttore Josef Müller Gemüse AG. Non si esclude che anche questi siano stati contaminati dal batterio.

Un'infezione da listeria è per lo più asintomatica negli adulti sani. Per le persone con un sistema immunitario indebolito l'intossicazione invece può essere molto più pericolosa o perfino letale. Sono anche a rischio malati e anziani, bambini piccoli e donne incinte.

ATS/OTS/joe.p./pon
Condividi