Secondo un sondaggio, inoltre, meno della metà delle persone interpellate intende acquistare un nuovo cellulare nei prossimi 12 mesi
Secondo un sondaggio, inoltre, meno della metà delle persone interpellate intende acquistare un nuovo cellulare nei prossimi 12 mesi (archivio tipress)

Lo smartphone più longevo seduce

Aumenta in Svizzera il numero di coloro che intendono usare i loro telefonini per quattro o più anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È salito in Svizzera il numero di persone che intende utilizzare il proprio smartphone per quattro anni o più. È il dato messo in evidenza da un sondaggio realizzato dal portale Comparis.

È infatti passata dal 32,8% (dato del 2019) al 39,1% la quota di coloro che vogliono utilizzare i loro telefonini almeno quattro anni. Tale propensione risulta particolarmente marcata tra gli over 55 (50,6%), mentre è molto più bassa (31,1%) nella fascia d'età compresa tra i 18 e 35 anni.

Ad ogni modo meno della metà delle persone interpellate (44,4%) intende acquistare un nuovo cellulare nei prossimi 12 mesi, a fronte di una quota che due anni fa era del 57,1%.

"Il calo temporaneo dei nuovi acquisti non è stato provocato dal coronavirus, ma si tratta di un trend costante: le persone sono pronte a spendere più denaro per acquisire un nuovo smartphone, ma meno di frequente", spiega un esperto di Comparis.

Dal fisso allo smartphone, quanti ricordi…

Dal fisso allo smartphone, quanti ricordi…

Con Daniele Oldani ed Enrica Alberti

 
Condividi