Incompatibile con la professione di poliziotto (e non solo)
Incompatibile con la professione di poliziotto (e non solo) (keystone)

Neonazista licenziato

L'uomo, che in internet non aveva nascosto le sue simpatie, era arruolato nella polizia ginevrina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il poliziotto ginevrino che, sulle reti sociali, aveva espresso simpatie per Adolf Hitler e il nazismo è stato licenziato a fine dicembre, come ha specificato il Dipartimento della sicurezza e dell'economia cantonale, confermando quanto indicato dal quotidiano 20 Minutes.

Il comportamento dell'uomo, secondo le autorità, si è rivelato incompatibile con le suo funzioni.

La procedura penale era stata avviata in estate, dopo che l'agente, il quale per dare voce in internet alle sue idee e ai suoi propositi usava uno pseudonimo, era stato identificato.

ATS/dg

Condividi