A quanto pare, i laghi non stanno meglio dei mari
A quanto pare, i laghi non stanno meglio dei mari (keystone)

Plastica: discarica Lemano

La situazione in uno dei bacini d'acqua dolce più estesi dell'Europa occidentale non si discosta molto da quella di mari e oceani

Ricercatori dell'Università di Ginevra in collaborazione con i colleghi di Plymouth hanno individuato la presenza di cadmio, mercurio e piombo in quantità spesso di molto superiori ai limiti autorizzati dalla legislazione europea nei rifiuti plastici recuperati in riva al Lemano.

Lo studio, uno dei pochi del genere ad aver preso in considerazione un lago e i cui risultati sono ora pubblicati nella rivista Frontiers in Environmental Science, mostra che, come per mari e oceani, il problema dell'inquinamento da plastica è generalizzato.

Scopo dell'operazione, che ha permesso d'accumulare oltre 3'000 frammenti appartenenti agli articoli più diversi raccolti in 12 spiagge, era misurarne l'impatto su fauna e flora dal punto di vista tossicologico. In considerazione del fatto che l'uso dei metalli sopracitati è oggi proibito per realizzare oggetti, se ne deduce, tra l'altro, che questi rifiuti si trovavano forse da anni nel bacino.

ATS/dg

Condividi