Grazie al suo successo, non ha più bisogno di difese
Grazie al suo successo, non ha più bisogno di difese (keystone)

Swiss vola serena

Leuthard annuncia lo stop della Fondazione nata per evitare la perdità d'identità della compagnia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La consigliera federale Doris Leuthard ha presentato oggi, lunedì, il bilancio decennale della Fondazione Swiss per l'aviazione e ha comunicato che, in virtù dei successi della compagnia aerea, l'organo non ha più ragione di esistere e sarà sciolto in ottobre.

Swiss, infatti, funziona bene, ha un'ottima reputazione e produce utili, oltre ad aver mantenuto la sua indipendenza nel gruppo Lufthansa. Mentre la fondazione era stata istituita nel 2005, all'indomani del "grounding" della Swissair, proprio per frenare i timori sulla perdita di autonomia e di collegamenti nel traffico internazionale del brand appena assorbito dal gigante tedesco.

"I costi erano minimi, e a suo tempo avevamo stabilito una durata di dieci anni", ha dichiarato il presidente Moritz Leuenberger al radiogiornale della RSI. "C'è ancora del lavoro da fare, ma se ne occuperà il Dipartimento dei trasporti". Quale nuovo presidente del cda di Swiss è stato proposto lo svizzero Reto Franscioni.

TG 20.00 del

 
Condividi