Gli anziani sono il 18,7% del totale della popolazione (Keystone)

Una Svizzera sempre più popolata

Raggiunta quota 8'603'900 abitanti. Popolazione in calo in quattro cantoni: Ticino, Neuchâtel, Nidvaldo e Appenzello interno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Secondo i dati riportati dall'Ufficio federale di statistica, la popolazione, in Svizzera, ha raggiunto quota 8'603'900 nel 2019, aumentando di 59'400 unità rispetto all'anno precedente (+0.7%). Il dato è in controtendenza in Ticino (unico ad andare in negativo insieme a Neuchâtel, Nidvaldo e Appenzello interno) che dal canto suo è sceso dello 0.5% attestandosi a quota 353'343 (-1'872 rispetto a fine 2018). Il tasso di crescita maggiore si è osservato a Zurigo (+1,2%).

Tre quarti (74,7%) dei residenti in terra elvetica, informa l'UST, sono cittadini svizzeri, mentre il restante quarto possiede un passaporto straniero. La progressione annua è stata dello 0,5% per i primi e dell'1,2% per i secondi.

Continua invece a salire la quota di anziani, ormai arrivata al 18,7% del totale della popolazione. Nella categoria rientra chi ha più di 65 anni (+1,8% su un anno), al contrario ad avere meno di 19 anni è il 19,9% della popolazione, stabile nel paragone con il 2018 (20,0%). Non fa eccezione il Ticino, Cantone in cui la quota di persone anziane è maggiore rispetto a quella di giovani.

ATS/buzellig
Condividi