La violenza, fisica e psichica, sui bambini non è affatto una soluzione
La violenza, fisica e psichica, sui bambini non è affatto una soluzione (Keystone)

Una sberla è già di troppo

Giornata dell'educazione non violenta: il 20% delle mamme e dei papà non sa che uno schiaffo è un atto non accettabile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In occasione della Giornata dell'educazione non violenta (No Hitting Day), che è in programma oggi, domenica, la fondazione Protezione dell'infanzia Svizzera ricorda che la violenza non è mai una soluzione e non è accettabile in alcuna forma.

Secondo risultati provvisori di uno studio condotto dall'Università di Friburgo - i cui risultati completi saranno pubblicati in autunno - per il 20% dei genitori uno schiaffo non è un atto di violenza, per il 30% circa una sonora sculacciata non rientra nel concetto di violenza e per il 12% nemmeno le botte. Non rivolgere la parola per diversi giorni quale punizione psichica non costituisce poi violenza per la metà degli interpellati.

Tutto questo significa che la violenza fisica e psichica non è necessariamente percepita come tale da molti genitori, si legge in una nota di Protezione dell'infanzia Svizzera, che sottolinea come il suo impegno, come pure quello dei suoi partner, sul tema dell'educazione non violenta sia assolutamente necessario e, anzi, vada potenziato.

ATS/EnCa

Condividi