Ogni tentativo di prendere contatto è andato a vuoto
Ogni tentativo di prendere contatto è andato a vuoto (keystone)

Uomo occupa una gru a Oerlikon

I motivi del gesto sono ignoti, ha rifiutato ogni contatto con la polizia - Bruciata la cabina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un uomo è salito lunedì sera su una gru in un cantiere nei pressi della stazione di Zurigo Oerlikon, da dove ha gettato di sotto degli oggetti. La sua presenza ha indotto la polizia ha isolare l'area, il traffico sia su strada che su ferrovia subisce disagi: due linee di bus e una di tram, in particolare, non possono circolare normalmente, e anche i treni sono soppressi.

Gli obiettivi dell'uomo restano ignoti. "Ha appeso qualcosa che non riusciamo a leggere", ha detto un portavoce delle forze dell'ordine, i cui tentativi di presa di contatto sono tutti andati a vuoto.

Questa mattina (martedì) verso le 7.30 l'uomo ha appiccato il fuoco alla cabina che è bruciata completamente, mentre lui si trovava a all'esterno. Alle 09.00 una soccorritrice ha dovuto essere portata via dopo essersi ferita.

ATS/pon
Condividi