È scattata Sportech 2019

Inaugurata la settima edizione dell'evento per gli studenti che unisce la scienza e la tecnologia applicandole alle attività sportive

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si è aperta oggi, martedì, a Tenero l’edizione 2019 di Sportech, le giornate della scienza e della tecnologia applicate allo sport che continueranno fino a venerdì 25 gennaio. Come di consueto, agli allievi saranno proposti una quarantina di laboratori all’interno dei quali sarà possibile “toccare con mano” applicazioni tecnologiche mediante prove pratiche connesse a specifiche discipline sportive.

Il programma della settima edizione propone appunto 43 laboratori interattivi che sono stati suddivisi in dieci aree tematiche, che spaziano dalla biomeccanica alla comunicazione, dal corpo umano alla fisica, passando per fisiologia, ingegneria, neuroscienza, riabilitazione, scienze del movimento e scienze dell’allenamento.

Le numerose classi provenienti non solo dal Ticino, ma pure dalla Romandia, dalla Svizzera tedesca e dalla vicina Italia avranno modo di sperimentare un buon numero di applicazioni tecnologiche come i nuovi sistemi di allenamento, i robot a movimento autonomo, i segreti del fotofinish, gli strumenti per analizzare e valutare le prestazioni sportive e ancora i nuovi tessuti dell’abbigliamento tecnico fino ai cambiamenti fisiologici che si registrano durante un’attività sportiva.

L’evento si inserisce al meglio come appuntamento didattico nel programma scolastico e consente agli studenti di approfondire varie tematiche che garantiscono utili link ai contenuti dei programmi di alcune materie d’insegnamento.

Scende in campo la tecnologia

Scende in campo la tecnologia

Il Quotidiano di martedì 22.01.2019

 
EnCa/Quot
Condividi