Sono tanti i veicoli che si dirigono verso il traforo del San Gottardo sabato mattina (www.gotthard-strassentunnel.ch/)

A2, un'altra giornata in colonna

Al San Gottardo la fila di veicoli si estende per circa dieci chilometri verso nord e sei in direzione opposta. Ormai tre i chilometri di veicoli in coda a Brogeda

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sull’autostrada A2 sabato mattina si sono formate code sempre più lunghe in varie zone. Al portale di Airolo della galleria del San Gottardo si sono formate colonne di veicoli che all'ora di pranzo si estendevano per quasi dieci chilometri, con tempi d’attesa di circa due ore, secondo ViaSuisse.

In direzione opposta la situazione è pure difficile, con gli automobilisti costretti a stare in fila per cinque chilometri (aspettando un'ora circa) a partire dall’abitato di Amsteg. Le entrate di Airolo, Wassen e Göschenen sono chiuse in direzione della galleria. Da notare che, verso mezzogiorno, il tunnel autostradale è rimasto chiuso per oltre mezz'ora a causa di un veicolo in avaria.

Va detto che per chi viaggia in Leventina, verso nord, dopo lo svincolo di Quinto si è provveduto ad aprire la terza corsia preferenziale per l’accesso ai passi del San Gottardo, delta Nufenen e per l’uscita verso Airolo. Ancora sulla A2 si circola a rilento tra Bellinzona-Sud e Bellinzona-Nord in direzione del S. Gottardo, come pure tra Lugano-Nord e Rivera. Infine, oltre tre chilometri di veicoli sono ormai incolonnati più a sud, alla frontiera di Chiasso-Brogeda, in uscita verso l’Italia (attesa: mezz'ora circa).

Code e rallentamenti si registrano sabato pure sul Piano di Magadino, con il traffico che è sempre più congestionato tra Quartino e Cadenazzo. E nei Grigioni sull'A13 i veicoli sono in coda tra Coira-Sud e Rothenbrunnen in direzione di Bellinzona con attese di 20 minuti, mentre tra Thusis-Nord e Reichenau gli incolonnamenti bloccano i veicoli per circa mezz'ora.

Nella Svizzera interna, sempre sull'A2 vi sono forti rallentamenti tra Rothenburg e Hergiswil e sull'A14 tra Buchrain e il raccordo del Rotsee, mentre in Vallese si registrano incolonnamenti tra Sierre-Ouest e Sierre-Est in direzione di Briga e Sempione.

EnCa
Condividi