Lo scalo luganese verso il rilancio
Lo scalo luganese verso il rilancio (©Ti-Press)

Agno torna a volare

Semestre positivo: passeggeri aumentati dell'8% e traffico di aerei ed elicotteri privati del 10%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stato positivo il primo semestre del 2015 per l’aeroporto di Lugano-Agno: il numero di passeggeri, rimasto stabile da gennaio a marzo, è cresciuto dell’8% rispetto ai primi sei mesi del 2014.

Questo aumento è da rimandare anche alla concorrenza venutasi a creare tra Swiss e Darwin sulla rotta Lugano-Ginevra, si può leggere nell’edizione di martedì del Corriere del Ticino: i prezzi sono scesi, attirando di conseguenza più viaggiatori.

Per quanto riguarda il traffico, la manutenzione e le attività connesse ad aerei ed elicotteri privati, anch’essi hanno subito un’impennata del 10% e lo scalo luganese ha già reso noto di avere l’intenzione di puntare sul settore in futuro.

mrj

Condividi