Campra, non solo neve

Il nuovo Centro nordico, oltre alle attività sportive, offre albergo, ristorante, Spa e terrazza panoramica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il nuovo Centro nordico di Campra è realtà. Venerdì mattina, sotto i primi fiocchi di neve, il consiglio di amministrazione ha presentato le novità all'esordio per la stagione invernale nella località.

NOT 17.00 dell'08.11.2019 Non una cattedrale nel deserto, assicura Christian Vitta
NOT 17.00 dell'08.11.2019 Non una cattedrale nel deserto, assicura Christian Vitta

Rappresenta un polo di importanza nazionale, riconosciuto come tale dall'Ufficio federale dello sport e tassello integrante della strategia di sviluppo regionale della Valle di Blenio.

Le novità all'esordio nella località, punto di riferimento per gli appassionati di sci nordico, non riguardano solo le attività sportive (fondo e ghiaccio), ma soprattutto l'apertura della nuova struttura alberghiera, con ristorante e Spa. Dispone di 76 posti letto in camere adatte per atleti, famiglie e scolaresche in modo da avere una sua "vita" oltre l'inverno, dato il contesto naturalistico.

CSI 18.00 dell'08.11.2019 La struttura visitata con il gestore, Fabio Anelli
CSI 18.00 dell'08.11.2019 La struttura visitata con il gestore, Fabio Anelli
 

Inoltre verrà attivata la nuova offerta integrata di trasporti pubblici che garantirà collegamenti giornalieri gratuiti da Olivone. L'inaugurazione del Centro è prevista per la primavera prossima, quando saranno ultimati anche i lavori di sistemazione esterna.

Presentata la nuova struttura di Campra

Presentata la nuova struttura di Campra

Il Quotidiano di venerdì 08.11.2019

 
CSI/sdr
Condividi