Fungiatt, attenti ai pericoli

La stagione dei funghi è cominciata molto bene; il cantone ricorda le misure di prevenzione necessarie per evitare incidenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non mancano di sorprendere le foto di grandi porcini e funghi di vario genere pubblicate sui social e sui giornali negli ultimi giorni. Per gli appassionati ricercatori, la stagione è cominciata davvero bene.

Vista la grande affluenza di "fungiatt" nei boschi e nei sentieri di montagna, il Dipartimento delle istituzioni cantonale ha deciso di ribadire i preziosi consigli di prevenzione per evitare che le gite si trasformino in incidenti con sfortunati infortuni o addirittura con esiti letali.

Tra i consigli si sottolinea l'importanza di preparare bene l'escursione e la necessità di adattare l'attrezzatura alle condizioni meteorologiche. Inoltre si ricorda che in caso di infortunio è importante contattare il 117 o il 112 specificando: generalità, numero del cellulare con cui si sta chiamando e la zona in cui ci si trova con tutte le coordinate possibili.

Nad
Condividi