Per poter occupare questi terreni la comunità paga una cauzione
Per poter occupare questi terreni la comunità paga una cauzione (Tipress)

Giubiasco, sono tornati gli Jenisch

Una trentina di roulotte si è installata in zona Seghezzone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La comunità degli Jenisch è tornata a Giubiasco. Lo segnala il Giornale del Popolo. Una trentina di roulotte occupate da un’ottantina di persone si è installata nei terreni in zona Seghezzone, da anni tradizionale approdo di questa comunità. Dovrebbero restare per alcune settimane durante le quali si proporranno alla popolazione per piccoli lavori di artigianato.

“In tutti questi anni non ci hanno mai causato problemi , né di ordine pubblico, danneggiamenti o quant’altro. – ha dichiarato al quotidiano il sindaco Andrea Bersani – E nessuno dei vicini si è mai lamentato della loro presenza”.

Per poter occupare i terreni, precisa infine il GDP, la carovana paga una cospicua cauzione. “Serve a livello precauzionale – spiega Bersani – ma soprattutto per pagare il consumo di acqua e la pulizia del sito”.

Red. MM.

Condividi