Il Ticino ha la sua Greta

L'onda verde raggiunge anche il sud delle Alpi: Gysin prima ecologista ticinese eletta al Nazionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'onda verde che ha investito la politica europea ha raggiunto anche il Ticino. Con la conquista del seggio al Consiglio nazionale da parte di Greta Gysin, a scapito di quello della leghista Roberta Pantani, avrà un rappresentante dei Verdi in Parlamento.

La lista Verdi e Sinistra alternativa è riuscita a guadagnare ben 9,9 punti percentuali, salendo al 13,9%. Quattro anni fa gli ecologisti correvano da soli e si erano fermati al 4%.

Ma chi è Greta Gysin? Classe 1983, nata a Locarno, cresciuta nel Mendrisiotto è mamma di tre bambini. Si è laureata in scienze politiche a Zurigo dove attualmente vive. È stata coordinatrice dei Giovani Verdi svizzeri e fondatrice dei Giovani Verdi del Ticino. Per i Verdi ha seduto anche nei banchi del Gran Consiglio a Bellinzona. Dopo un passato come capo progetto nelle energie rinnovabili, oggi lavora come responsabile regionale a transfair, sindacato del servizio pubblico.

E oggi, tra urla di gioia e tanti abbracci, ha affermato: "A Berna farò del mio meglio".

ATS/Nad
Condividi