Il classico tampone nasale
Il classico tampone nasale (keystone)

In Ticino 160 casi e un decesso

Calano i pazienti in ospedale, ora 64, ma sono sempre 8 quelli ricoverati in terapia intensiva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le autorità sanitarie ticinesi hanno registrato nelle ultime 24 ore 160 nuovi contagi da coronavirus, a fronte dei 204 annunciati mercoledì. Si segnala anche un decesso - il bilancio è di 1'014 da inizio pandemia - mentre cala di 8 unità il numero dei pazienti ricoverati in ospedale. Sono sempre 8, però, quelli che hanno bisogno di terapia intensiva.

 

Se in tutto ottobre e nelle prime tre settimane di novembre si erano contati 3 morti nel cantone, con quello comunicato oggi (giovedì) siamo a 6 negli ultimi cinque giorni.

 

Nessuna delle nuove infezioni è avvenuta in casa anziani, dove i residenti positivi sono sempre 5 concentrati in 4 dei 68 istituti presenti sul territorio cantonale. Tutti vaccinati, nessuno di loro ha un decorso grave.

Per quanto riguarda l'ambito scolastico, quattro nuove classi di scuola elementare e una di scuola dell'infanzia sono finite in quarantena, per un totale di 60 sezioni attualmente impossibilitate a seguire le lezioni in presenza si un totale di oltre 3'000 nei vari ordini scolastici ticinesi.

 
pon
Condividi