Uno degli elicotteri impiegati per spegnere l'incendio
Uno degli elicotteri impiegati per spegnere l'incendio (tipress)

Ponte Brolla, "sono stato io"

Individuato l’autore del rogo: è un 25enne svizzero - Cinquanta arrampicatori tratti in salvo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’incendio divampato questo venerdì pomeriggio, poco dopo le 16.00, a Ponte Brolla è stato causato da un 25enne svizzero, fermato grazie alle segnalazioni di alcuni testimoni. A confermarlo sono gli agenti della cantonale. A detta dell’uomo, il rogo è scoppiato accidentalmente.

L’incendio si è sviluppato su una superficie di circa 1200 metri quadrati, nella zona boschiva sopra al Ristorante Centovalli, dove è situata la palestra di roccia. Durante le operazioni di spegnimento sono stati impiegati due elicotteri. Le fiamme sono state domate dai pompieri di Locarno e da quelli di montagna della Melezza, intervenuti insieme ai militi del Soccorso alpino svizzero, ai soccorritori del SALVA e alle polizie cantonale e comunale di Locarno. Una cinquantina di persone che si trovava sulla palestra di roccia è stata portata via a titolo precauzionale.

ludoC

Condividi