Riqualificare i corsi d'acqua

Il progetto di Masterplan promosso dal Territorio vuole valorizzare e risanare fiumi e torrenti tra Pollegio e Arbedo-Castione

I lavori per l’allestimento dei Masterplan, comunica il Dipartimento del territorio, per la riqualifica dei corsi d’acqua in Riviera sono iniziati nelle scorse settimane. Il progetto, promosso dal Territorio tramite l’Ufficio corsi d’acqua viene sviluppato in collaborazione con i comuni di Arbedo-Castione, Bellinzona, Biasca, Personico, Pollegio, Riviera e le aziende elettriche presenti sui territori interessati.

L’obiettivo consiste nella promozione della valorizzazione e del risanamento coordinato dei corsi d’acqua del fondovalle tra Pollegio e Arbedo-Castione. Il reticolo oggetto di studio, vale a dire il fiume Ticino e le tratte finali dei suoi affluenti, si estende sul territorio dei Comuni coinvolti dal progetto.

Il progetto di Masterplan per la riqualifica dei corsi d’acqua in Riviera, con relativa rivitalizzazione, del risanamento della forza idrica e della fruibilità, come pure dello svago, rappresenta uno strumento di coordinazione e programmazione, ovvero una linea guida a disposizione di tutti gli attori coinvolti ma non va percepito come una misura di pianificazione territoriale. L'iter prevede anche un incontro con la popolazione il prossimo 22 ottobre a Lodrino.

Swing

Condividi