Nei piani di sviluppo anche i droni, apparecchi con i quali nel 2017 a Lodrino 73 ragazzi hanno conquistato un primato mondiale (@Ti-Press/Pablo Gianinazzi)

Sostegno per il polo aviatorio

Il centro di competenze di Lodrino promosso dal comune di Riviera beneficerà di un contributo cantonale massimo di 3 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio di Stato, sollecitato dal comune di Riviera a sostenere la trasformazione dell'aerodromo di Lodrino da struttura militare a civile, ha risposto "presente" alle autorità locali. Il progetto per la creazione di un polo tecnologico dell'aviazione ha così trovato un appoggio fondamentale per immaginarne la concretizzazione.

CSI 18.00 del 21.12.18: il servizio di Alberto Tettamanti con le spiegazioni di Christian Vitta e la reazione di Raffaele De Rosa
CSI 18.00 del 21.12.18: il servizio di Alberto Tettamanti con le spiegazioni di Christian Vitta e la reazione di Raffaele De Rosa
 

Il Municipio chiedeva un contributo cantonale di 3 milioni su una spesa complessiva di 4 per trasformare la struttura. "Questo è l'importo massimo al quale si potrà arrivare", spiega ai microfoni RSI il direttore del Dipartimento finanze ed economia Christian Vitta aggiungendo che: "L'importo esatto e, soprattutto, a cosa si riferirà il sostegno cantonale, sarà definito dalle verifiche". Ciò che è certo è che da Bellinzona arriveranno contributi destinati all'investimento e non sostegni alla gestione corrente a carico del comune anche in caso di deficit. 

La notizia è ottima per il sindaco di Riviera Raffaele De Rosa, felice per il contenuto del pacco trovato sotto l’albero all’approssimarsi delle feste di Natale.

Il progetto di polo tecnologico poggerà su quanto già esiste in loco: l'infrastruttura, le diverse aziende presenti, le competenze delle circa 150 persone che lavorano nel settore e il centro interaziendale per apprendisti. Ma il piano di sviluppo guarda già più in là: agli enti di soccorso e ai droni.

Intanto vanno avanti le trattative per la concessione di un diritto di superficie da parte di ArmaSuisse che si è già detta disposta a rivedere al ribasso le richieste avanzate inizialmente.

Aeroporto di Lodrino, il Cantone c'è

Aeroporto di Lodrino, il Cantone c'è

Il Quotidiano di venerdì 21.12.2018

 
Diem/CSI
Condividi