L'accusa è quella di assassinio
L'accusa è quella di assassinio (tipress)

Stupro, condannato a 3 anni

La sentenza nei confronti di un 32enne emessa venerdì dalla Corte delle Assise criminali di Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 32enne a processo per stupro è stato condannato a 3 anni, di cui uno da espiare in carcere. E' questa la sentenza emessa venerdì dalla Corte delle Assise criminali di Lugano presieduta dal giudice Amos Pagnamenta.

L'uomo - che era stato denunciato da due donne, una delle quali aveva subito le violenze quando era ancora minorenne - aveva in buona parte ammesso le ripetute violenze carnali nei confronti della prima vittima che aveva conosciuto quando entrambi erano collocati in un istituto per giovani: 6/8 episodi avvenuti tra il 2002 e il 2004 quando la vittima non aveva compiuto ancora i 16 anni e lui ne aveva tre in più.

L’imputato ha però negato la coazione sessuale, ovvero di aver forzato in un’occasione la giovane ad un atto sessuale. E aveva contestato in toto di aver stuprato nel novembre 2012 l’allora compagna che lo aveva appena lasciato a causa dell’atteggiamento ossessivo e possessivo dell’uomo.

CSI/joe.p.

Dal Quotidiano:

Condannato a tre anni per stupro

Condannato a tre anni per stupro

Il Quotidiano di venerdì 18.03.2016

Condividi