In Ticino si contano 62
In Ticino si contano 62 "linee di Pedibus", in 18 comuni (Ti-Press)

Troppi genitori-taxi

A dirlo è l'Associazione traffico e ambiente, che vuole promuovere il "Pedibus"

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 63% dei bambini, in Ticino, viene accompagnato a scuola regolarmente in auto, contro l'11% nella Svizzera tedesca e il 50% in Romandia. Percentuale ritenuta troppo alta dall'Associazione traffico e ambiente (ATA), che vorrebbe fare in modo di aumentare il numero di allievi che fanno il tragitto a piedi, con il "Pedibus". Di che cosa si tratta? Il "Pedibus" è un sistema che prevede che tutti i bambini siano in fila indiana, con un adulto in testa e uno in coda.

Lo studio dell'ATA è stato condotto a marzo e a settembre del 2016. Gran parte dei genitori ticinesi interpellati è a conoscenza del "Pedibus". L'82% per la precisione. Questa modalità di recarsi a scuola in realtà piace a molti. È però la percezione che oltre la metà della persone sentite (57%) ha della pericolosità del tratto di strada tra casa e scuola che preoccupa e convince a prendere il mezzo a quattro ruote.

In Ticino, in attesa che questi dati crescano, si contano 62 linee di "Pedibus" per fare il tragitto fino a scuola -in totale 807 bimbi-, con 18 comuni fino ad ora interessati.

ads

Condividi