Il vescovo della diocesi di Coira Vitus Huonder
Il vescovo della diocesi di Coira Vitus Huonder (Keystone)

Una petizione contro Huonder

Il testo di condanna delle affermazioni omofobe ha già raccolto 21'000 firme

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’indignazione per le affermazioni di Vitus Huonder contro gli omosessuali, già sfociata in due denunce penali, in pochi giorni ha portato oltre 21'000 persone a firmare una petizione di condanna del vescovo di Coira.

La raccolta, lanciata da Laurance Mamin, è in corso online. Mira a raggiungere le 25'000 sottoscrizioni da sottoporre alla Conferenza episcopale svizzera.

Il testo gode del sostegno delle federazioni di gay e lesbiche Pink Cross e LOS che, informano tramite una nota, chiedono una presa di posizione chiara e pubblica da parte dei vescovi elvetici sulle affermazioni incitanti all'odio omofobo.

Diem

Condividi