Chick Corea, leggenda del jazz (Keystone)

Addio a Chick Corea, mito del jazz

Il pianista italoamericano, vincitore di 23 Grammy Awards, si è spento all'età di 79 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lutto nel mondo della musica. Il 9 febbraio si è spento all'età di 79 anni Chick Corea, pianista italoamericano leggenda del jazz. L'artista, vincitore di 23 Grammy Awards, ha suonato con i più grandi jazzisti del mondo, da Miles Davis a Stanley Clarke.

 

Il musicista, all'anagrafe Armando Antonio Corea, è morto a causa di una rara forma di tumore che solo da poco tempo aveva scoperto di avere.

La notizia della sua morte è stata pubblicata giovedì sul suo profilo Facebook con un post scritto in parte con un testo lasciato dall'artista stesso: "A tutti coloro che lungo il mio viaggio hanno contribuito a mantenere vivo il fuoco della musica", con un ringraziamento finale a chi gli è stato vicino.

Corea è stato uno dei pianisti e compositori jazz più influenti del ventesimo secolo. Tre le sue canzoni più conosciute ci sono "Spain", "500 Miles High" e "La fiesta".

In Ticino lascia un ricordo vivissimo per i concerti tenuti ad Estival Jazz nel 1984 con il flautista Steve Kujala, nel 1992 coi Friends (Bob Berg, Eddie Gomez e Steve Gadd), nel 1995 e nel 2003 quando animò la 25esima edizione con la Elektric Band.

Addio a Chick Corea

Addio a Chick Corea

TG 12:30 di venerdì 12.02.2021

 
ATS/Gis
Condividi