Costumi come opere d’arte

Reportage dall’atelier di Giovanna Buzzi, costumista che collaborerà con Finzi Pasca per le celebrazioni della Fête des vignerons

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il prossimo 18 luglio a Vevey inizieranno le celebrazioni per il grande evento storico della Fête des vignerons, la grande festa dedicata alle tradizioni viticole che si tiene soltanto circa cinque volte in un secolo.

Quest’anno a dirigere le celebrazioni sarà il genio visionario di Daniele Finzi Pasca che -per l’occasione- si fa accompagnare dalla sua storica costumista Giovanna Buzzi, con cui aveva già collaborato per le cerimonie delle Olimpiadi di Torino e di Sochi.

A Roma, Lorenzo Buccella è andato a visitare l’atelier in cui gli abiti della festa stanno prendendo forma.

TG/Red.MM
Condividi