Gli scatti premiati

Swiss Press Photo 2020: riconoscimenti per cinque fotografi svizzeri - Con il loro lavoro hanno raccontato spaccati di società

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Cinque i fotografi premiati quest’anno dallo Swiss Press Photo. Scatti che hanno raccontato l’attualità, come nel caso del vodese Yves Leresche, che ha voluto seguire lo sciopero delle donne del 14 giugno scorso a Losanna e apparso sulle pagine de L’Illusté.

Per lo sport, riconoscimento al ginevrino Loris von Siebenthal per la serie "Têmpete sur le Bol d’Or"(guarda il video). Il lavoro del bernese Adrian Moser è stato premiato nella categoria "vita quotidiana": le sue fotografie parlano di turisti spensierati e felici nell’Oberland bernese. Menzione per "Storia svizzera" a Eleni Kougionis (basilese) e per l’"Estero" allo zurighese Christian Bobst, grazie alla sua serie sull’Islam.

Il nome del fotografo svizzero del 2020 verrà svelato solo il 29 aprile.

ATS/AlesS
Condividi